Le nostre 10 migliori app da viaggio

In un mondo che corre a perdifiato verso il domani e che ci apre una porta dopo l’altra anche il modo di viaggiare è cambiata parecchio nei ultimi anni. Il viaggiare 3.0 indipendente e disorganizzato (ma non troppo), quello dell’elettronica “da tasca”, oltre che della rete, si porta dietro dei fidati al posto delle classiche guide cartacee: le app. Sfogliando il mio ipad ho dato un’occhiata a quelle a cui facevo più riferimento quando viaggiavo ed ho stilato questa breve classifica delle 10 app da portarsi sempre in viaggi. Certo, molte sono assolutamente comuni e non le perle nascoste, ma averle sempre dietro aiuta, non si sa mai che può succedere e si può, come si faceva scambiando le guide, aiutare qualche viaggiatore meno organizzato. Alla fine, anche dopo aver rovistato qualche classifica in rete, non è che si può fare una classifica troppo dettagliata perchè molte app sono davvero specifiche (andate a cercarvi la classifica di Forbes per curiosità) e queste sono quelle che comunemente “non possono mancare” nella vostra elettronica da viaggio. Ognuna risponde più o meno ai “bisogni” di ogni viaggiatore.
ipad

Skyscanner (gratis): la pp essenziale per ricercare voli. Prezzi competitivi, facilità d’uso, chiaro e maneggevole. Testato ed approvato.

iFly (gratis) e pro (5.99 Eur): ottime guide per aereoporti (più di 700 in tutto), utilissime per sapere i trasporti da/per, avere un’idea del tempo di transito totale, eventualmente se possibile farci una dormitina; oltre a negozi e servizi disponibili. La versione Pro ha anche l’utile flight tracker.

Living Earth (2.99 Eur): l’ho scoperto per caso, poi è diventato un validissimo tool per avere sotto controllo fusi orari (molto scenico con il globo terreste e carino), rispettive situazioni meteo ed avere una sveglia. A volte, nei momenti di perdizione, giocavo e rigiocavo a zoomare su e giù col globo 🙂

Xe (gratis): probabilmente il convertitore di valuta più usato al mondo. Imperdibile.

Wi-fi finder (gratis): lo dice il nome stesso. Il meglio per scoprire gli hotspot wifi, sia gratis che a pagamento.

Foodspotting (gratis): una comoda application per vedere il cibo prima di scegliere un ristorante. Comodo ed utile, specie in città.

Panorama 360°C (gratis): questa è una delle cose più godibili quando si viaggia con un dispositivo mobile. Al di là delle solite app di foto, pimp & share Panorama permette di prendere immagini a 360°C- Semplice ed intuitiva e di grande effetto!

Tripjournal (2.99 Eur): Trip Journal è una pratica agenda di viaggio che permette di prendere note e foto/video, segnare appuntamenti, lasciare promemoria e commenti durante i propri viaggi. Utile se quando andate in giro prendete appunti per scrivere le guide (come me)!

TripIt (Gratis): Un comodo raccoglitore di tutte le informazioni per organizzare i vostri viaggi. Si apre un account, si mandano le info, e lui tiene conto di prenotazioni, biglietti, collegamenti. Utile se si viaggia parecchio e di corsa, si aggiorna per email e si può sincronizzare con My Calendar.

Kindle (Gratis): una piccola delizia per iPad, cosa fare in viaggio senza i vostri libri? Libri ma anche altro, un pò di tutto, anche foto, manuali, video.

C’è qualche applicazione che merita menzioni speciali, utili a prescindere dal viaggio, che sono le solite per la comunicazione, Skype e What’sApp. Invece, per viaggiatori “ibridi” consiglio infine l’applicazione Moleskine, carina per tirare 4 schizzi in corsa.