C’è sempre spazio per un paio di birre con un amico

Conoscere i luoghi, vicino o lontani, non vale la pena, non è che teoria; saper dove meglio si spini la birra, è pratica vera, è geografia. – Johann Wolfgang von Goethe

oh, sempre con moderazione, eh!

oh, sempre con moderazione, eh!

Goethe è uno che la sapeva lunga! E voi quanto ne sapete sulla birra? Per me è sempre stata una fedele compagna di avventure, in Europa ma anche nei posti più sorprendenti in Africa, e pure in Asia Centrale. Sicuramente tanti di voi avranno fatto la cresta sul mangiare al 7eleven locale per poi lanciarsi nell’acquisto di una lattina di sconosciutissima marca locale e poi vaneggiare sul costo ridicolo comparato con quello Europeo? Vi state ricordando solo ora di quando quella volta in quell’ostello di Sidney avete incontrato quel polacco che vi ha steso una birra dopo l’altra? E quel norvegese a Praga che ha trangugiato una Pilsner Urquell intera al volo? Loro sono forti, c’avevano anche il Dio della birra.

Che poi l’Europa (Belgio, Olanda e soprattutto Monaco & Praga) e in maniera minore gli USA siano buone destinazioni per le birra è risaputo ma anche l’Asia, il continente che avanza, sa dire la sua in fatto di malti e luppoli. Australia e New Zelanand a parte, di chiara tradizione anglosassone, il Giappone ha ormai una discreta tradizione di repliche ed innovazioni, tipo la Konishi Snow Blanche o la Swan Amber. Anche birre più leggere trovano il loro spazio, tipo l’indonesiana Bali Hai Draft.

Visto che ormai la connessione non vi manca più, sfogliate questo archivio di rating per evitare sorprese e scoprirete che la migliore birra da bere a Bangkok è la Tawandang Weizen. Nei vostri commenti aspetto invece le indicazioni per la vostra birra preferita! E vi lascio con una storiella che girava qua e là su uno di quei social network che ti tengono impegnato mentre sei in viaggio e nella hall dell’ostello nessuno parla. A voi il sacro significato.

Un professore stava davanti alla sua classe di filosofia e aveva davanti a lui alcuni oggetti. Quando la lezione cominciò, senza dire una parola, prese un grosso barattolo di maionese vuoto e lo iniziò a riempire di palline da golf. Quindi egli chiese agli studenti se il barattolo fosse pieno. Essi hanno convenuto che lo era.

Allora il professore prese una scatola di sassolini, e li versò nel vaso. Lo scosse leggermente. I ciottoli rotolarono negli spazi vuoti tra le palle da golf. Chiese di nuovo agli studenti se il barattolo fosse pieno. Essi dissero che lo era.

Il professore prese una scatola di sabbia e la versò dentro il vasetto. Naturalmente, la sabbia si sparse ovunque all’interno. Chiese ancora una volta se il barattolo fosse pieno. Gli studenti risposero con un unanime ‘si’. ‘

Il professore estrasse quindi due birre da sotto il tavolo e versò l’intero contenuto nel barattolo, effettivamente si riempirono gli spazi vuoti. Gli studenti iniziarono a ridere ..

‘Ora’, disse il professore non appena svanirono le risate ‘Voglio che vi rendiate conto che questo barattolo rappresenta la vita. Le palle da golf sono le cose importanti – la vostra famiglia, i vostri figli, la vostra salute, i vostri amici e le vostre passioni preferite – e se tutto il resto andasse perduto e solo queste rimanessero, la vostra vita sarebbe ancora piena. I sassolini sono le altre cose che contano, come il lavoro, la casa, la macchina.. La sabbia è tutto il resto – le piccole cose.

‘Se mettete la sabbia nel barattolo per prima,’ ha continuato, ‘non c’è spazio per i sassolini e per le palline da golf. Lo stesso vale per la vita.

Se utilizziamo tutto il nostro tempo ed energia per le piccole cose, non avrete mai spazio per le cose che sono importanti per voi.

Fai attenzione alle cose che sono cruciali per la tua felicità.

Trascorrere del tempo con i vostri bambini. Trascorrere del tempo con i tuoi genitori. Visita i nonni. Prendete il vostro coniuge a portatelo a cena fuori. Gioca un altro 18 anni. Ci sarà sempre tempo per pulire la casa e falciare il prato.

Prenditi cura delle palle da golf prima – le cose che veramente contano. Stabilisci le tue priorità. Il resto è solo sabbia.

Uno degli studenti alzò la mano e chiese cosa rappresentasse la birra. Il professore sorrise e disse: ‘Sono contento che hai chiesto.’ Le birre dimostrano che non importa quanto piena possa sembrare la vostra vita, c’è sempre spazio per un paio di birre con un amico.

Un Paese è veramente un Paese quando ha una compagnia aerea e una birra…e alla fine è di una bella birra che si ha più bisogno…

Frank Zappa